L’AMMINISTRAZIONE COMUNICA di aver presentato alla Regione Siciliana – Dipartimento dell’Ambiente, ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. 8 settembre 1997, n. 357, secondo le disposizioni del D.A. 14 febbraio 2022, n. 36, istanza per l’avvio della procedura di Valutazione di Incidenza (VIncA) del progetto di “Bonifica della Riserva Naturale Orientata ‘Saline di Priolo’ (SR)”, ubicata sulle coste orientali della Sicilia, fra Augusta e Siracusa, a sud est del centro abitato di Priolo Gargallo, a circa 3,5 km dal centro storico, e in corrispondenza dell’istmo di terra che collega la penisola Magnisi alla terra ferma. La riserva è orientata a tutelare il sistema dei bacini della salina, la vegetazione e l’avio fauna migratoria e stanziale (Sito Natura 2000, S.I.C., Z.P.S. cod. ITA 090013 e Sito di Destinazione Europea di Eccellenza EDEN).

L’AMMINISTRAZIONE COMUNICA di aver presentato alla Regione Siciliana – Dipartimento dell’Ambiente, ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. 8 settembre 1997, n. 357, secondo le disposizioni del D.A. 14 febbraio 2022, n. 36, istanza per l’avvio della procedura di Valutazione di Incidenza (VIncA) del progetto di “Bonifica della Riserva Naturale Orientata ‘Saline di Priolo’ (SR)”, ubicata sulle coste orientali della Sicilia, fra Augusta e Siracusa, a sud est del centro abitato di Priolo Gargallo, a circa 3,5 km dal centro storico, e in corrispondenza dell’istmo di terra che collega la penisola Magnisi alla terra ferma. La riserva è orientata a tutelare il sistema dei bacini della salina, la vegetazione e l’avio fauna migratoria e stanziale (Sito Natura 2000, S.I.C., Z.P.S. cod. ITA 090013 e Sito di Destinazione Europea di Eccellenza EDEN).